Blog

Migliore grattugia elettrica 2019

Quando si tratta di cucinare o preparare qualche piatto delizioso, ci sono compiti molto noiosi da svolgere, come pelare le patate o grattugiare il formaggio. Non c’è un modo facile di pelare le patate, ma la buona notizia è che ci sono ottimi strumenti per grattugiare il formaggio velocemente e senza troppa fatica. In questo articolo, ti diremo quali sono le caratteristiche che devi cercare per acquistare la migliore grattugia elettrica.

PRODOTTO DIMENSIONI PESO VALUTAZIONE VEDERE IL PRODOTTO
24,9 x 29 x 29,5 cm 8,2 kg VEDI PREZZI
28 x 28 x 26,2 cm 1,9 kg VEDI PREZZI
25 x 9,5 x 7 cm 1,1 kg VEDI PREZZI
31,6 x 28,8 x 17 cm 2,9 kg VEDI PREZZI
28 x 12,4 x 12,4 cm 1,2 kg VEDI PREZZI
33 x 16 x 30 cm 9,5 kg VEDI PREZZI
30,6 x 16 x 14,8 cm 1,1 kg VEDI PREZZI
16 x 23 x 19 cm 1,9 kg VEDI PREZZI
27 x 19,4 x 11 cm 1,5 kg VEDI PREZZI
16 x 17 x 26 cm 1,5 kg VEDI PREZZI

Perché utilizzare una grattugia elettrica?

grattugia elettricaIl motivo principale e più ovvio, è il fatto che grattugiare il formaggio con un gratta formaggio elettrico, è molto più facile. Nessuno ama fare quest’operazione a mano, soprattutto quando sono necessarie grosse quantità di formaggio. L’uso di uno strumento manuale è noioso e faticoso, e molto spesso, si finisce con il polso dolorante o nei peggiori dei casi, con qualche taglio al dito. Parlando di mani, questo è uno dei motivi principali per cui un grattugia formaggio è uno strumento molto utile per coloro che soffrono di artrite. Grattugiare il formaggio a mano può essere un compito molto doloroso, ma con un apparecchio automatizzato, la cosa diventa molto più semplice e veloce, ideale per tutti coloro che soffrono di questi problemi.

La grattugia elettrica impiega solo qualche frazione di tempo per grattugiare il formaggio, ed è questo un altro dei motivi principali per cui bisognerebbe utilizzare questo apparecchio, soprattutto se siete abituati a comprare grosse fette di grana padano da grattugiare e conservare nel freezer (risparmiando un bel po’ di soldini). Avete mai grattugiato il formaggio a mano per 2 minuti consecutivi? Chi vorrebbe mai farlo dopo aver provato la comodità di una grattuggia elettrica? Questo è il motivo principale per cui molte persone investono in questo attrezzo da cucina, che rende l’intero processo semplice e veloce.

Quale tipologia acquistare?

In commercio, troviamo principalmente due tipologie di grattugie elettriche: quelle che funzionano mediante cavo elettrico, oppure quelle dotate di batteria ricaricabile.

  • Grattugia elettrica senza filo: sono generalmente le più economiche, in quanto i loro motori sono più piccoli e compatti, tuttavia, sono anche le meno potenti. Se dovete grattugiare grosse quantità di formaggio non sono l’ideale, soprattutto se il formaggio che utilizzate è particolarmente duro. Stressare troppo il motore, potrebbe comportare la sua rottura. Chiaramente, sono molto comodi per via della loro portabilità, ma sono progettati per piccoli lavoretti, come grattugiare il formaggio a tavola su un piatto di pasta. Generalmente, sono anche modelli compatti, per cui non è possibile grattugiare grossi pezzi di formaggio, a meno che non vengono divisi prima a mano. Il prezzo è sicuramente a loro favore e uno dei motivi principali per cui vengono scelti da molte persone. Questo può variare da un minimo di 20 ad un massimo di 60 euro. Se volete conoscere della grattugia elettrica prezzi e offerte, vi consigliamo di fare riferimento ai link che trovate sulle nostre pagine.
  • Grattugia elettrica con filo: sono senza dubbio la scelta migliore se dovete grattugiare grosse quantità di formaggio. I loro motori, più grossi e potenti, consentono di grattugiare anche grosse forme di formaggio duro. La maggior parte di questi strumenti, sono forniti di vari accessori, che servono per grattugiare il formaggio in modi differenti e ottenendo risultati diversi. Inoltre, non sono progettati per grattugiare soltanto il formaggio. Possono essere utilizzati anche con la frutta, le noci, il cioccolato e anche per fare il pane grattugiato. Questi apparecchi multi-uso costano di più rispetto ai modelli ricaricabili, per questo motivo vengono classificati come strumenti più “professionali”, almeno ani nostri occhi. Il prezzo tuttavia, non si discosta molto dalle controparti ricaricabili, almeno non se si sceglie un apparecchio di fascia bassa (30 – 70 euro), tuttavia, se si sceglie un modello veramente professionale, si possono superare anche i 300 euro. Per la maggior parte della famiglie, i modelli di fascia media sono più che sufficienti.

Cos’altro dovreste cercare?

grattugia formaggioLe altre caratteristiche a cui prestare attenzione, prima di acquistare una grattugia elettrica qualsiasi, sono senza ombra di dubbio i suoi accessori. I modelli base e più economici, soprattutto quelli dotati di batteria ricaricabile, non includono alcun accessorio. Una grattugia professionale invece, può portare in dote con se nella confezione, anche cinque o sei accessori per aumentare la versatilità dell’apparecchio. Se sei soltanto alla ricerca di un modello base con cui grattugiare il formaggio a tavola, non dovrai preoccuparti più di tanto degli accessori inclusi. Dall’altra parte, se hai intenzione di utilizzare questo strumento, non solo per grattugiare il formaggio, ma anche per altri scopi, allora una buona dotazione di accessori ti può tornare molto utile.

La maggior parte delle grattugie con filo, sono progettate per un utilizzo multi-uso ed è questo uno dei vantaggi principali di questi modelli sicuramente più costosi. Un altro aspetto che dovresti prendere in considerazione prima del suo acquisto è la facilità di manutenzione. Alcuni modelli possono essere disassemblati e lavati in lavastoviglie escludendo il corpo motore, ovviamente. Tuttavia, non tutti sono adatti per il lavaggio in lavastoviglie, per cui a volte sarà necessario procedere sotto acqua corrente. A questo proposito, si consiglia di fare riferimento alle istruzioni del produttore che trovate all’interno della confezione. Ed infine, sarebbe molto utile anche dare un’occhiata al tipo di garanzia che offre il produttore. Alcuni modelli molto economici, sono forniti di garanzie brevi e poco chiare. In alcuni casi, vi potrebbe costare molto di più spedire il prodotto in riparazione che acquistarne uno nuovo.

Cercate modelli garantiti almeno due anni e con pezzi di ricambio facili da trovare. Quanto detto fino a questo momento, dovrebbe essere servito a schiarirvi le idee. Ci sono molti modelli di grattugie elettriche disponibili sul mercato, ognuna progettata per soddisfare singole esigenze. Spendere di più non sempre significa portarsi a casa il modello migliore. Alcuni sono dotati di regolazione della velocità, indicatore di carica della batteria, accessori per appendere il prodotto al muro e chi più ne ha più ne metta. Per scegliere il prodotto migliore, basta prendere in considerazione solo quello che offre le caratteristiche che v’interessano di più. Se non avete bisogno di tanti accessori, ad esempio, perché spendere di più?